Donne non mercenarie: come trovarle su SenzaPudore

un uomo in cerca di una donna
Seleziona la tua età
prec.
Cliccando sul pulsante di invio qui di sopra, dai il tuo consenso esplicito alla nostra Politica sulla Privacy includendo l'uso di sistemi di profiling per la ricerca di partner ed accetti i nostri Termini di utilizzo

Ragazze non mercenarie: il vero tesoro dei siti d’incontri

Quando un uomo si iscrive ai siti d’incontri, sa bene che qualcosa potrebbe andare storto:

  • L’uomo è in maggioranza rispetto alla donna, pertanto la competizione è alle stelle e ottenere un appuntamento dal vivo potrebbe essere difficile.
  • Ogni sito d’incontri presenta una percentuale variabile di profili inattivi o peggio fasulli, che riescono a proliferare nonostante i filtri e la moderazione effettuata dallo staff.
  • Tra le varie tipologie di account fasullo, esiste quello della donna bellissima e apparentemente attiva in chat che dopo i primi messaggi si rivela essere una donna mercenaria in cerca di un uomo disposto a pagare per la sua compagnia.

Una donna che fa questo tipo di lavoro andrebbe contattata solo tramite siti e agenzie specializzate e senza sorprese: a molti sta bene pagare (anche profumatamente) per la compagnia di una donna, ma se costei si presenta sotto mentite spoglie su un sito d’incontri probabilmente l’uomo in questione non vorrà saperne molto. Purtroppo quasi tutti gli iscritti si imbatteranno in una donna così almeno una volta, e allora come ridurre al minimo questo rischio?

A caccia di una donna non mercenaria

Ogni uomo in cerca di una donna non mercenaria deve assicurarsi che il sito d’incontri che usa sia affidabile, pertanto fate delle ricerche approfondite e leggete ogni eventuale notizia ad esso correlata: alcuni portali sono stati pubblicamente esposti; non per la presenza periodica delle donne mercenarie, ma per via di varie truffe basate sulle chat a pagamento tra un ignaro uomo iscritto e un operatore sotto mentite spoglie.

Una donna non mercenaria risponde a tono all’uomo con cui chatta, senza gli errori grammaticali tipici degli stranieri (spesso gli operatori fasulli vengono da altri paesi) e senza messaggi copiati e incollati da altre chat. Se avete qualche dubbio, proponete una videochiamata dopo un primo scambio di messaggini online.

Come riconoscere gli annunci di donne non mercenarie

Anche se ogni profilo e ogni sito d’incontri possono fare eccezione, un uomo può riconoscere i profili reali di una donna non mercenaria grazie a questi dettagli su SenzaPudore:

  • Presenza di più foto profilo, con angolazioni e location differenti. Una normale donna non mercenaria potrebbe avere una foto molto bella come foto principale e tante foto di qualità inferiore. Se temete che si tratti di immagini prese a caso da Internet, fate uno screenshot e cercatele con Google.
  • Informazioni dettagliate: non sempre una donna non mercenaria vorrà scrivere molto su di sé oppure compilare tutte le info richieste dal sito, ma un profilo completo suggerisce la presenza di una donna non mercenaria più di uno troppo vuoto.
  • Risposte normali: la donna non mercenaria tende a rispondere ai messaggi dell’uomo in modo genuino, magari facendo domande e rispondendo a quelle che le sono state poste.

Catfish: peggio di una donna mercenaria

Il catfishing è una pratica illecita che prevede la creazione di un falso profilo ai fini di ingannare qualche ignaro uomo (o donna), corteggiandolo e facendo false promesse magari con la scusa di estorcere soldi in un secondo momento.

Se siete un uomo, potreste essere contattati da qualche ragazza bellissima con un triste passato alle spalle e un gran bisogno di compagnia; se siete donna, verrete riempite di complimenti da qualche uomo estremamente avvenente desideroso di raccontarvi i drammi della sua vita. Sappiate che questi scenari sono sempre truffe, perciò siate pronti a bloccare e segnalare immediatamente.

Attenzione a non inviare mai i vostri scatti o video intimi a una persona appena conosciuta: qualcuno potrebbe chiedervi dei soldi per non condividere in rete il vostro materiale. Qualora vi capitasse, vincete l’imbarazzo e contattate la polizia postale.

Quando una donna non mercenaria cerca un uomo

Una donna non mercenaria usa SenzaPudore per conoscere nuovi amici, partner occasionali o a lungo termine, senza fornire prestazioni a pagamento e senza inviare link esterni da far cliccare agli altri utenti.

Un uomo deve sempre evitare le iscritte che cercano di attirarlo al di fuori del sito d’incontri; inoltre, se possibile, fidatevi solo dei profili verificati (che più facilmente appartengono a una donna non mercenaria).

Vuoi una donna non mercenaria? Prova SenzaPudore!

Un uomo che si sente a disagio nei siti d’incontri potrebbe avere più fortuna nei social network; tuttavia, è meglio valutare i lati positivi e negativi di questo cambio di direzione.

In generale è più facile trovare un profilo fasullo su un social network di quanto non lo sia in un sito d’incontri; vi basterà verificare la longevità dello stesso, la presenza di contenuti reali e di una rete di contatti residenti nella stessa zona geografica dell’utente in questione. Diffidate dei profili troppo recenti, senza foto e senza contatti in comune con voi, soprattutto se sono loro a contattarvi per primi!

Allo stesso tempo potreste imbattervi più facilmente in una donna non mercenaria coma comunque impegnata che non vi risponderà, o semplicemente non interessata a stringere amicizie online. A meno che non contattiate solo persone dalla residenza nota, il rischio di conoscere persone che abitano in altre regioni è piuttosto concreto e non tutti apprezzano l’idea di una relazione a distanza.

Un uomo con un bel profilo, una discreta parlantina e la voglia di non arrendersi potrà sicuramente trovare una compagna con cui chattare nei siti d’incontri appositi. Per andare sul sicuro, fidatevi solo dei siti a prova di uomo che non diano privilegi eccessivi alle donne iscritte, ben frequentati e ricchi di match anche nella vostra zona.